Servizi d’eccellenza, lusso e mare: le 3 carte vincenti di Forte dei Marmi in era Covid

Il Covid-19 ha creato molte sofferenze e difficoltà, mettendo a dura prova molte località turistiche e facendo emergere le qualità di altre, prima fra tutte Forte dei Marmi

Il lockdown ha causato danni economici evidenti, ma ci ha insegnato un paio di lezioni: puoi evitare tanti spostamenti inutili grazie ad una telefonata o videochiamata; puoi continuare a comunicare con potenziali clienti grazie ai social. Buona parte del lavoro può essere svolta con un telefono ed un computer.

Anche per questi motivi l’esigenza di vivere in città può venire meno, occasione ghiotta per migliorare il proprio stile di vita. La tendenza è in atto in molte zone italiane, come viene registrato dalla crescita delle quotazioni di località che offrono servizi e qualità della vita.

La casa è diventata sempre più centrale nella nostra quotidianità, se prima la nostra  frenesia ci consentiva di accettare qualche carenza nell’abitazione, oggi si ricerca di esaudire ogni desiderio per rendere sempre più confortevole il proprio nido e se si può fare a meno della città si guarda con attenzione a località come quelle che noi di The Dream Real Estate curiamo, da Portovenere a Forte dei Marmi, località dove certamente l’inverno è più mite, la primavera arriva in anticipo e i servizi sono di alto livello.

Nonostante il pessimismo che i media vogliono trasmettere anche dal nostro osservatorio viviamo questo fenomeno, il mercato non ha rallentato e le esigenze sono diverse: spazi più grandi e più verdi, nell’ottica di dover trascorrere sempre più tempo nelle proprie abitazioni e a questo trend contribuiscono anche gli stranieri, da sempre innamorati del nostro paese.

Tra le ultime acquisizioni abbiamo il piacere di farvi fare un tour all’interno di un super attico a Forte dei Marmi centralissimo, con una vista sul verde e chiaramente sul mare.

Forte dei Marmi nell’estate Covid-19

Per quanto particolare, con un po’ di timore verso l’ignoto e ponendoci con il massimo rispetto verso gli altri, l’estate 2020 è arrivata non prima della fine di luglio. Non è ancora tempo di fare bilanci definitivi ma sicuramente, possiamo provare a tirare le somme fino ad oggi.

I media avevano creato terrorismo raccontando una probabile stagione estiva confinati ai margini delle nostre città, con report su scenari futuri legati all’immobiliare da film dell’horror. Forte dei Marmi ha ricavato da questa brutta situazione una forza maggiore, chi non avrebbe preferito fare qua la quarantena?

Si sono creati nuovi potenziali acquirenti, sono emerse ancor di più doti come la sua facilità di essere raggiunta, il mare, il verde, le ville esclusive, hotel di lusso, i suoi servizi; contro ogni più rosea previsione ha rafforzato la sua posizione continuando a curare i dettagli.

Testimonianza di ciò che vuol dire attenzione a 360°, è la consegna della Bandiera Blu 2020, riconoscimento ottenuto dal Comune per la 30esima volta consecutiva.

Il Covid-19 ha creato molte sofferenze e restrizioni ma ci ha permesso anche di comprendere maggiormente quanto sia importante godere del nostro tempo.

Nulla ha fermato la voglia di vacanze: già durante il lockdown si avvertiva il bisogno di evadere e sono state moltissime le richieste di ville con piscina, soluzione ritenuta la più sicura sotto il profilo sanitario, dove il distanziamento sociale è garantito senza dover condividere spazi comuni con altri ospiti e una gestione della pulizia degli ambienti gestita in autonomia.

Come avevamo previsto nell’articolo dell’8 di Maggio, è stata un’estate da tutto esaurito al Forte. Il dato evidente di questa stagione estiva è il cambio di clientela: è un Forte prevalentemente italiano, raffinato e signorile.

Le prospettive per la seconda parte della stagione sono state ancora più incoraggianti con le aperture delle frontiere per gli storici clienti proveniente dalla Russia che sicuramente avevano una grande voglia di divertirsi dopo questa clausura forzata.

Temi affrontati e riconosciuti anche a livello nazionale dai mass media, come testimonia la trasmissione del gruppo MediasetStasera Italia” mandata in onda il 13 luglio scorso, che ha cercato di dare uno spaccato di ciò che avviene a Forte dei Marmi nell’estate Covid 19, mettendo in evidenza la grande forza attrattiva che genera questa località, è una nicchia dove chi può, vuole esserci. Nella puntata piccola nota di orgoglio anche per il nostro gruppo, perché le immagini delle ville che sono state utilizzate per il servizio provengono dai nostri canali social.

Un altro tutto esaurito quest’anno si è registrato in mare, specialmente nei week-end è stato quasi impossibile trovare uno yacht charter, così come è risultato difficile per l’armatore trovare un posto barca. È stata un’estate dove si è partiti dalla scelta della compagnia, meno condivisione con l’esterno, si è fatta selezione e si sono apprezzati in intimità i propri gioielli.

Oltre alla locazione, anche la compravendita a seguito dell’emergenza Covid 19 ha fatto riscoprire il piacere di fruire di una seconda casa propria.

Selezioniamo personalmente tutte le proposte, oltre alla villa siamo in grado di proporti servizi esclusivi come il noleggio di uno yacht, la macchina dei tuoi sogni, possiamo farti avere uno dei nostri chef selezionati, possiamo venirti a prendere all’aeroporto o farti seguire dai nostri personal trainer….  vogliamo solo il meglio per te. Dai un’occhiata!

Ti aspettiamo sui nostri canali, seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

condividi l'articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Non fermarti qui

potrebbe interessarti anche

non perderti niente sull'immobiliare di lusso e il mondo the dream!